Per le vie dell’antico borgo di Ponte in Valtellina

Il centro storico dell’antico borgo di Ponte in Valtellina è una sorgente inesauribile di stimoli visuali, culturali, storici e ovviamente anche fotografici. Numerosissime sono le case antiche e i palazzi che hanno conservato intatto l’aspetto originale senza subire significative modifiche esterne.
Passeggiando per le vie di Ponte si incontrano piccole corti, vecchi portoni, palazzi nobiliari semi-abbandonati e vecchie case contadine. Tutte le vie del centro storico sono lastricate con l’antico ciottolato (detto risc in dialetto locale). Molte viuzze sono tanto strette da essere accessibili solo a piedi o con le auto più piccole. Essendo cresciuto nella vicina Chiuro, il borgo immediatamente a valle di Ponte, mi ritrovo a confrontare i due paesi e mi domando cosa abbia protetto il centro storico di Ponte nel corso degli anni del boom economico da violente ristrutturazioni e dall’edificazione selvaggia che invece ha segnato gran parte del centro storico di Chiuro. Qualunque sia stata la ragione che ha preservato questo importante centro storico, oggi abbiamo la fortuna di godere di un borgo medioevale e rinascimentale pressoché intatto.

Seguono alcune foto che ho scattato in occasione del mio viaggio in Valtellina nell’aprile 2017.

Via Paradiso Ponte in Valtellina, SO Italy
Via Paradiso e via Pozzalio
Grifone scolpito sulla chiave di volta di un portone di palazzo Guicciardi, Ponte in Valtellina
Grifone scolpito sulla chiave di volta di un portone di palazzo Guicciardi
Antico finestruolo, Ponte in Valtellina
Antico finestra medioevale con grata
Antico portone in via Chiuro, Ponte in Valtellina
Antico portone in via Chiuro
Via Chiuro detta Rüascia, Ponte in Valtellina
Via Chiuro detta Rüascia, l’antica via che congiunge i paesi di Ponte e Chiuro
Via Ginnasio, Ponte in Valtellina
Via Ginnasio, al centro dell’abitato
Antico ingresso ad un giardino privato in via Pozzalio, Ponte in Valtellina
Antico ingresso ad un giardino privato in via Pozzalio
Incrocio tra via Pozzalio e via Paradiso, Ponte in Valtellina
Altro scorcio dell’incrocio tra via Pozzalio e via Paradiso
Via Chiuro, una strada di campagna con antico selciato, detto risc
Via Chiuro, una strada di campagna con antico selciato, detto risc
Ingresso principale del palazzo della Madonna di Campagna, 1568
Ingresso principale del palazzo della Madonna di Campagna, 1568
Ciottolato in via Paradiso. Come mi fa notare Norma Ghizzo, la posa del ciottolato crea una depressione in mezzo alla strada in modo che le acque meteoriche convergano verso il centro in un ruscellamento controllato. Il camminamento laterale è libero da pozzanghere e sono salvaguardati i muri delle case.
Ciottolato in via Paradiso. Come mi fa notare Norma Ghizzo, la posa del ciottolato crea una depressione in mezzo alla strada in modo che le acque meteoriche convergano verso il centro in un ruscellamento controllato. Il camminamento laterale è libero da pozzanghere e sono salvaguardati i muri delle case.

Mappa di Ponte in Valtellina

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...