Vista di Sondrio

Sondrio, sconosciuta cittadina delle Alpi

Sondrio è una piccola cittadina valtellinese posta alla confluenza del torrente Mallero con il fiume Adda. Ad un viaggiatore distratto Sondrio può sembrare un aggregato di case non particolarmente interessante. Basta invece poco per accorgersi che questa cittadina alpina è tutt’altro che anonima.

Sondrio ha una lunga e fiera storia le cui tracce sono visibili un po’ ovunque. Questa cittadina offre un centro storico vivace, ricco di vita e generoso di stimoli per chi sa osservare. Essendo nato e cresciuto a pochi chilometri da Sondrio, sono stato a lungo ingannato dalla familiarità con questi luoghi considerando a lungo Sondrio come un luogo insignificante. Solo negli ultimi anni, visitando Sondrio non più come residente ma come turista, ho cominciato ad apprezzarne le bellezze, gli angoli nascosti, e le peculiarità. Non posso che invitare tutti a trascorrere alcuni giorni a Sondrio, a gironzolare con sguardo curioso per il centro storico, e a imparare un po’ della movimentata storia della cittadina valtellinese. Approfittate di questa occasione anche per godere degli splendidi scorci che la città offre sui vigneti del Sassella e del Grumello e sull’intera dorsale delle prealpi Orobie.

Centro città e area pedonale a Sondrio
Centro città e area pedonale.
Contrada Scarpatetti, Sondrio
Contrada Scarpatetti.
Centro storico, Sondrio
Scorcio del centro storico.
Parcheggio ottimizato a Sondrio
Parcheggio ottimizato.
Palazzo Bosatta-Carbonera: scala elicoidale
Palazzo Bosatta-Carbonera: scala elicoidale con ringhiera in ferro battuto, risalente alla ristrutturazione del 1778.
Antica corte in Contrada Scarpatetti a Sondrio
Antica corte in Contrada Scarpatetti.
Vecchia corte in contrada Scarpatetti a Sondrio
Vecchia corte in contrada Scarpatetti.
Vecchia casa in contrada Scarpatetti, a Sondrio
Vecchia casa in contrada Scarpatetti.
Piazza Giuseppe Garibaldi a Sondrio
Piazza Giuseppe Garibaldi.
Castel Masegra, Sondrio
Castel Masegra, Sondrio

Osservazioni Naturalistiche Urbane

Chi segue questo blog sa che non poteva mancare una selezione delle mie osservazioni naturalistiche in ambiente urbano. Nella didascalia delle foto ho inserito il link alla corrispondente osservazione nel sito naturalistico iNaturalist del mio amico Ken-ichi Ueda.

Prickly Pear (Opuntia humifusa)
Prickly Pear (Opuntia humifusa), Scarpatetti. Si tratta di una specie invasiva arrivata dal continente Americano oltre 100 anni fa e perfettamente ambientatasi al clima del versante destro della valle. 7390
Ivy-leaved Toadflax (Cymbalaria muralis), Frazione Carolo, Ponte in Valtellina. Una pianta comune che cresce ai bordi delle strade e che mi colpisce sempre per la sua bellezza. 7391
Scarce Swallowtail (Iphiclides podalirius)
Scarce Swallowtail (Iphiclides podalirius), Torrente Mallero. Il letto del torrente pur essendo nel centro della città ha rivelato una inaspettata ricchezza naturalistica. 103629

Per chi non si ricordasse dove si trova Sondrio ecco un aiuto gentilmente fornito da Google.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...